Essential Medical Apps 2011

Le Essential Medical Apps 2011 sono le applicazioni che non dovrebbero mancare nell’iPhone o nell’iPad di un medico, di uno studente di medicina e di chi si occupa di sanità. Sono state incluse le applicazioni più rappresentative, sia gratuite che a pagamento, di ogni sottocategoria medica: atlanti di anatomia, prontuari farmaceutici, calcolatori, ricerca bibliografica, testi di reference e didattici…

N.B. Molte delle applicazioni per iOS segnalate in questa classifica sono disponibili anche per smartphones e tablets Android. Cercale su Google Play!

 

In ordine alfabetico, le 10 applicazioni scelte sono:

  • Pagina 1: iFarmaci, iMedCertificati, Lessico Medico, Medscape, Mobile MIM
  • Pagina 2: Netter’s Anatomy Atlas, Papers, Pocket Lab Values, Qx Calculate e MediMath (ex aequo) e  Sobotta

 1) iFarmaci

iFarmaci si conferma ancora come il miglior prontuario farmaceutico italiano per dispositivi iOS. Nell’arco del 2011 il database è stato più volte aggiornato e l’applicazione si è arricchita di nuove funzionalità come la scansione dei codici a barre, la ricerca degli equivalenti, un motore di ricerca molto performante e un nuovo layout grafico. Sviluppata da Smoove SoftwareiFarmaci è un completo prontuario farmacologico contenente oltre 20.000 farmaci compresi quelli ospedalieri, veterinari, odontoiatrici, per anestesia, psichiatrici, con obbligo di ricetta, da banco e fuori commercio. La ricerca del farmaco può partire dal nome commerciale, dal principio attivo, dalla classificazione ATC, dall’ azienda o dalla scansione del codice a barre. Dall’elenco si hanno subito le indicazioni di prezzoforma del farmacoobbligo di ricetta. Nella scheda farmaco, tutte le informazioni necessarie come il quali gruppo farmaceutico, note, Degrassi, SSN, scadenza, modalità di conservazione, note AIFA e la monografia integrale. La grafica è molto curata e la navigazione e la ricerca delle voci molto intuitive. iFarmaci è un’applicazione professionale che non può mancare nell’iPhone o iPad di medici, infermieri, farmacisti e studenti di medicina.

Applicazione universale (iPhone, iPod Touch e iPad). Leggi qui la nostra recensione. Disponibile a 19,99 €  su AppStore a questo link

2) iMedCertificati

La nuova normativa prevede l’invio per via telematica dei certificati di malattia all’INPS e iMedCertificati è l’unica applicazione che permette di farlo in mobilità dall’iPhone o iPad al domicilio del paziente. Sviluppata da Senetech Software, iMedCertificati risponde alle specifiche tecniche del Ministero dell’Economia e Finanze per l’invio dei certificati telematici. Tra le caratteristiche principali dell’applicazione troviamo un database anagrafico dei pazienti assistiti, con backup automatico; l’aggiunta, eliminazione e modifica dei pazienti; un sistema di controllo di coerenza delle informazioni nei campi, per minimizzare gli errori in fase di compilazione del certificati e il salvataggio delle credenziali di accesso al “sistemaTS“, con possibilità di eliminarle rapidamente e facilmente per preservare la privacy. iMedCertificati offre, infine, anche la possibilità di inviare la ricevuta certificato e il relativo protocollo via e-mail o via sms direttamente dall’iPhone/iPad.

Per utilizzare iMedCertificati, è necessario disporre delle credenziali d’accesso al “sistemaTS” (userID, Password e PINCODE) che ogni medico abilitato può ritirare presso l’ASL di competenza. L’applicazione costa 9,99€ e si scarica da iTunes a questo link. I Medici iscritti alla FIMMG – Federazione Italiana Medici di Medicina Generale possono scaricare la versione gratuita disponibile a questo link e richiere l’abilitazione.

Artikel wurde nicht gefunden

Requisiti: Compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.2 o successive.

3) Lessico Medico

Applicazione tutta italiana, Lessico Medico è la versione elettronica del dizionario edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche e spiega il significato di oltre 70.000 vocaboli, eponimi, locuzioni ed espressioni in italiano utilizzati in campo medico. Lessico Medico, consente di consultare i lemmi del dizionario in ordine alfabetico, di stampare e condividere via e-mail le spiegazioni di ciascun termine. Per ogni lemma troviamo, oltre alla definizione specifica, tutte le espressioni di cui esso può far parte, l’etimologia e l’indicazione della forma plurale.

Ottimizzata sia per iPhone che iPad Lessico Medico costa 19,99 € su App Store partendo da questo link. Richiede l’iOS 4.3 o successive.

4) Medscape

Medscape è tra le applicazioni in assoluto più apprezzate e scaricate dai medici per le numerose informazioni e funzioni disponibili gratuitamente. Sempre aggiornatissima sia nei contenuti che nel layout, l’app è alla versione 3.0. Medscape offre un completo database dei farmaci (Drugs, OTCs & Herbals) con indicazioni, formulazioni, dosaggio e interazioni (Interation Checker); troviamo anche le sezioni Diseases & Conditions e Clinical Procedures. La  prima raccoglie informazioni su malattie e condizioni patologiche suddivise per specialità: ogni voce (circa 3500) comprende clinica, diagnosi differenziale, trattamento, eziopatogenesi. La seconda, Clinical Procedures, illustra con immagini e video numerose procedure cliniche (oltre 600) riportando indicazioni, controindicazioni, materiale occorrente e tecnica di intervento. Non manca naturalmente la sezione di approfondimento con notizie e articoli recenti (Medical News) e una sezione dedicata alle Linee Guida.

L’applicazione è universale (iPhone, iPod Touch e iPad). Leggi qui la recensione. Disponibile gratuitamente su AppStore a questo link.

5) Mobile MIM

Mobile MIM è un’applicazione radiologica che consente l’accesso in mobilità alle immagini mediche utilizzando MIMcloud, un servizio di imaging medico basato su Internet che fornisce tutti gli strumenti per memorizzare, condividere e visualizzare immagini radiologiche. Il servizio MIMcloud ha un sistema di pagamento a consumo variabile da 1 a 4 dollari ad esame. Mobile MIM per iPhone e iPad è un completo visualizzatore DICOM certificato con il marchio CE per l’utilizzo clinico. Si caratterizza per un’interfaccia potente e intuitiva dove si ritrovano tutte le funzioni classiche di una programma DICOM: fusione multimodale in tempo reale, MIP,  3D ombreggiato in profondità, regolazione finestra/livello con valori HU preimpostati per la TC, strumenti di misurazione annotazione e  TEP SUV.

L’applicazione è gratuita e si scarica da AppStore partendo da questo link.

Requisiti: Compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive.